Informativa art. 13, D.lgs. 196/2003

A norma del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, al fine di renderLa consapevole del trattamento cui saranno sottoposti i Suoi dati La informiamo di quanto segue.

1) Modalità di Trattamento

I dati da Lei Forniti verranno trattati nel pieno rispetto della riservatezza con strumenti sia informatici che cartacei e con l’osservanza delle dovute misure di sicurezza.

2) Origine dei dati e obbligo / facoltà del loro conferimento

I dati oggetto del trattamento sono soltanto quelli raccolti mediante la compilazione del modulo.

Tutti gli altri dati sono facoltativi e servono per una miglior valutazione del profilo professionale.

3 )Dati sensibili

Le Società, per effetto della compilazione del modulo, può venire a conoscenza di dati che, a norma del Codice, sono di natura sensibile (rivelatori di invalidità, stato di salute o appartenenza a categorie protette). La mancata autorizzazione al loro trattamento (vedi sotto). In nessun caso questi dati saranno oggetto di diffusione o comunicazione a soggetti terzi non autorizzati.

4) Comunicazione e Trattamento di terzi

I dati da Lei forniti:

a) non saranno in alcun modo oggetto di diffusione;

b) saranno oggetto di comunicazione a tutti i soggetti per i quali tale comunicazione è obbligatoria per legge;

c) Con il consenso dell’interessato, con avvertimento che la mancata autorizzazione comporterà l’esclusione da quella specifica selezione, potranno essere comunicati, per un identico trattamento da parte loro, a soggetti terzi quali:

d) possono essere conosciuti e trattati, per lo svolgimento delle loro mansioni, da Responsabili ed Incaricati del trattamento appartenenti alle Direzioni Risorse Umane.

5) Titolare del Trattamento

SCS S.r.l.

6) Diritti dell’Interessato

Relativamente ai dati personali che la riguardano, Lei può esercitare tutti i diritti previsti dall’art. 7 del citato dlgs 196 che di seguito si riporta:

1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:

a) dell’origine dei dati personali;

b) delle finalità e modalità del trattamento;

c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;

d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;

e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L’interessato ha diritto di ottenere:

a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

 

Codice.

– Informativa successiva

– le finalità e le modalità del trattamento cui sono destinati i dati;

– i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono

venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati, e l’ambito di diffusione dei dati medesimi;

– gli estremi identificativi del titolare;